MONDELLO

Rischia di soffocare con un wurstel: bimbo di 3 anni ora sta bene e ringrazia i vigili del fuoco

PALERMO. Ha rischiato di morire soffocato da un wurstel, a salvarlo sono stati i vigili del fuoco che operano a Mondello. Oggi il piccolo di tre anni, soccorso tre giorni fa, è andato insieme alla madre a ringraziare chi gli ha salvato la vita: i pompieri in servizio al lido e due medici che gli hanno praticato il massaggio cardiaco.

La mancata presenza di un'ambulanza nei pressi della spiaggia di Mondello aveva innescato polemiche.

La madre, che ha avuto un malore, si sarebbe subito accorta che qualcosa non andava: il bambino era cianotico, non respirava. Un primo intervento è stato compiuto dai vigili del fuoco, che hanno una postazione nelle vicinanze delle cabine, accanto al lido "L'ombelico del mondo", dopo sono arrivati gli uomini del 118, che hanno trasportato il piccolo al pronto soccorso pediatrico dell’ospedale Cervello.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X