Arte della danza, premio Anfiteatro d'oro al corpo di ballo del Massimo di Palermo

PALERMO. Il Corpo di ballo del Teatro Massimo di Palermo è stato insignito del prestigioso premio "Anfiteatro d'oro per l'arte della danza" accanto ad étoile e coreografi di fama internazionale.

La consegna al termine dell’ultima recita di Giselle al Teatro di Verdura che ha visto protagonisti la grandissima Svetlana Zakharova e Denis Rodkin, primo ballerino del Bol’šoj.

A consegnarlo è stato Francesco Imperatore, organizzatore del Galà L’Abella Danza con le Stelle che si è svolto presso l’Anfiteatro romano di Avella.

A riceverlo, il coordinatore del Corpo di ballo del Teatro Massimo, Marco Bellone.

Il premio "Anfiteatro d'oro per l'arte della danza – Omaggio a Ricardo Nunez”, è intitolato al grande maestro e coreografo cubano di nascita ma europeo di adozione che ha creato tante coreografie in Italia, tra cui proprio la Giselle andata in scena ieri sera, ripresa da Patrizia Manieri. Il Corpo di ballo del Teatro Massimo ha voluto dedicare il premio alla memoria di Paolo Borsellino e degli agenti della sua scorta uccisi in via D’Amelio, nel giorno in cui ricorreva il venticinquesimo anniversario della strage.

La dedica è stata accolta da un lungo applauso, con tutto il pubblico in piedi.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook