Scuola Falcone, la preside: "Non siamo più soli" - Video

PALERMO. "Accanto al dolore e alla sofferenza provati, adesso c'è la consapevolezza di non essere più soli. Lo Stato, a partire dall'amministrazione comunale fino al Governo, ci sta supportando e ci sta incoraggiando a continuare il lavoro che portiamo avanti ogni giorno. E i risultati si vedono".

Così Daniela Lo Verde, la preside della scuola Giovanni Falcone nel quartiere Zen di Palermo, dove è stato rotto il busto del magistrato, durante la visita del ministro della Giustizia Orlando.

"Vedere la statua di Falcone decapitata è stato un momento di grande dolore e sofferenza che stiamo provando a metabolizzare - ha aggiunto - Ma non ci arrendiamo e andiamo avanti".

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook