SOCIETA'

Cambio al vertice della Italo Belga, nuovo consiglio di amministrazione

PALERMO. Passaggio di testimone alla Mondello Italo Belga. La società registra un nuovo assetto con l’immissione di nuovi nomi nel suo Consiglio d’amministrazione: l’ingegnere Lorenzo Cimmino; l’avvocato Renato Culmone; il commercialista Marco Giorgio Giustiniani; l’avvocato Luigi Martorana e l’ex segretario generale dell’Ars Giovanni Tomasello (nuovo amministratore delegato).

“Una società solida che ha saputo operare un'innovazione radicale nei servizi offerti e nei processi aziendali. La trasformazione di Mondello è sotto gli occhi di tutti. La Mondello Italo Belga – interviene Gianni Castellucci, dal 2005 amministratore delegato che si è presentato dimissionario nell’Assemblea dei Soci a Bruxelles – è una realtà di riferimento sul territorio, che è cresciuta in questi ultimi anni e che ha avviato la costruzione di un futuro ricco di opportunità non solo per se stessa ma soprattutto per il proprio territorio e la comunità che lo anima. Auguriamo buon lavoro a chi riceve quello che abbiamo costruito finora”.

"Il percorso che comincerà a breve - si legge in una nota -, proseguirà in continuità con gli intenti e i progetti avviati, confortato da un andamento che quest’anno si pone già – prima ancora del picco stagionale - come vincente nel segno dei numeri registrati, dei servizi offerti, delle sinergie promosse. Complice il meteo, infatti, la stagione è stata avviata con un mese di anticipo e registra un andamento in netta crescita".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X