NEL PALERMITANO

Misilmeri, si ribalta col furgone: muore 31enne di Belmonte. Forse colpa di un guasto

di

PALERMO. Schianto mortale ieri sera a Belmonte Mezzagno in provincia di Palermo. Giorgio Ciancimino di 31 anni, ha perso la vita in un incidente autonomo in contrada Mendola a Misilmeri intorno alle 21.

Era insieme all'autista quando, per cause da accertare l'autista ha perso il controllo del mezzo. Ciancimino ha cercato di mettersi in salvo gettandosi fuori dall'abitacolo, ma è stato schiacciato dal furgone che si è ribaltato. Il furgone  è stato sequestrato. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri per accertare la dinamica dell'incidente

Su Facebook il ricordo di un consigliere comunale e amico di Belmonte Mezzagno, Maurizio Milone: "Con la scomparsa di Giorgio Ciancimino, piango un amico. Giorgio era persona schietta, leale, apprezzata da tutti. Un Giovane di grande valore, amante della natura. Nato il 10/11/1986, laureatosi in “scienze forestali ed ambientali”.

E’ stato Ricercatore all’Università di Palermo, al Dipartimento Regionale dello Sviluppo Rurale e Territoriale, collaborando con l’azienda di Palermo, per le concessioni di pascolo degli allevatori nella Provincia. Ha collaborato con l’Ufficio Servizio per il Territorio di Trapani, per la realizzazione di un progetto riguardante la conservazione delle risorse genetiche animali in agricoltura “Allevamento Asino Pantesco in San Matteo Erice”. Negli ultimi tempi, dopo avere smesso con la collaborazione esterna con l’Assessorato Agricolture e Foreste, aveva deciso di intraprendere la libera professione. Alla famiglia di Giorgio vanno le mie condoglianze e di tutto il gruppo “Costruiamo Insieme il Futuro di Belmonte Mezzagno”

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook