Sfregiata l'immagine di Falcone alla scuola De Gasperi: secondo episodio a Palermo - Video

PALERMO. Due atti vandalici inquietanti ieri in due scuole di Palermo. In entrambi i casi è stata sfregiata l'immagine di Giovanni Falcone. Un chiaro messaggio intimidatorio?

Il primo in una scuola dello Zen - intitolata proprio al giudice ucciso dalla mafia -, dove è stata staccata parte del volto della statua ritraente Falcone.

Poche ore dopo, sempre ieri e sempre a Palermo, ignoti hanno bruciato un cartellone con una immagine di Giovanni Falcone posizionato davanti i cancelli della scuola Alcide De Gasperi. Come si vede dalla immagini video, l'immagine  faceva parte di un gruppo di altri cartelloni che erano stati realizzati nei giorni scorsi dagli studenti della scuola di piazza Papa Giovanni Paolo II.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X