IL PROCURATORE

Perquisita la sede del Palermo, Lo Voi: nulla a che vedere con la mancata cessione del club

PALERMO. La Procura di Palermo "ha disposto delle perquisizioni, che sono in corso di esecuzione a opera della guardia di finanza, nell'ambito di un procedimento penale nei confronti di diversi indagati per i reati di appropriazione indebita, riciclaggio, impiego di proventi di provenienza illecita, auto riciclaggio, sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte e falso in bilancio aggravato dalla trans nazionalità". Si legge in una nota del procuratore di Palermo Francesco Lo Voi, in merito all'indagine sul Palermo Calcio.

"E' opportuno precisare altresì - aggiunge Lo Voi - che l'oggetto delle indagini preliminari in corso non riguarda le vicende relative alla cessione del Palermo Calcio".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook