MICROCRIMINALITA'

Droga dentro la stufa elettrica: arrestato pusher a Monreale

di

PALERMO. Nascondeva dentro una stufa elettrica ben 9 panetti di hashish da 100 grammi l'uno e dieci dosi di hashish del peso di 120 grammi. Sempre nella stessa casa a Monreale, i carabinieri hanno trovato anche 61 dosi di marijuana per un peso di 300 grammi circa e 8 dosi di cocaina da un grammo l'una, oltre ad un bilancino di precisione. I militari hanno arrestato Salvatore Orlando, 59 anni di Monreale, volto noto alle forze dell'ordine, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

La droga è stata trovata durante una perquisizione domiciliare. I militari avevano sospetti che l'uomo potesse detenere della sostanza stupefacente nella sua abitazione.

L'autorità giudiziaria informata dell'arresto di Orlano e del sequestro di oltre un chilogrammo di sostanze stupefacenti, ha disposto il suo arresto. Il gip ha disposto per Orlando l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X