PALERMO

Mondadori aprirà in via Maqueda, nell’operazione spunta Oviesse

di

PALERMO. Trasferimento in via Maqueda per il megastore Mondadori. Il punto vendita lascerà la sede di via Ruggero Settimo, dove il principale problema è rappresentato dal caro affitto, per riaprire nel cuore della Palermo vecchia.

A giorni invece dovrebbe arrivare ai sindacati la lettera di comunicazione della cessione del ramo d’azienda, che potrebbe riguardare una parte dell’attività. L’operazione, stando alle prime indiscrezioni, interessa ad Oviesse, la società di abbigliamento del gruppo Coin, pronta ad acquisire il ramo e ad aprire una serie di corner per la vendita dei libri e prodotti multimediali all’interno dei suoi punti vendita.

Non è chiaro ancora sotto quale marchio e se è prevista una sorta di partnership con il maggiore polo editoriale d’Italia. Sul versante dei lavoratori, la cessione riguarderebbe circa sette lavoratori, il 50 per cento dell’organico, che potrebbero passare con la catena Ovs per la gestione dei corner, una volta formalizzata la cessione.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook