LE SFILATE

Dolce&Gabbana, countdown
Evento blindato a Palermo
Ecco come cambia la viabilità

di

PALERMO. È partito il conto alla rovescia per "Alte Artigianalità" di Dolce&Gabbana. Palermo farà da passerella alle modelle più apprezzate del panorama mondiale della moda e ospiterà qualcosa come 450 tra vip e star di Hollywood e 50 giornalisti internazionali. Un evento più unico che raro per il capoluogo siciliano.

Per l'occasione, neanche a dirlo, la città tornerà "blindata". Deviazioni e strade chiuse faranno da cornice al grande appuntamento.

Intanto, a Marina di Villa Igiea ieri è arrivato lo yacht di Stefano Gabbana (un'imbarcazione extralusso con i suoi 50 metri di lunghezza). A quello dello stilista, nel corso della giornata di ieri se ne sono aggiunti degli altri. Super lusso. Intanto la città è in fibrillazione per l'arrivo delle star, ma - come rivela il Giornale di Sicilia oggi in edicola - alcuni nomi già dati per certi, tipo Madonna a Monreale e Brad Pitt alla Gam, in realtà non ci saranno.

Passiamo al programma - quello sì certo e definito - degli appuntamenti previsti.  Si parte giovedì, alle 19, con una sfilata di alta gioielleria donna in ambiente gattopardesco, a Palazzo Gangi, a seguire una cena di gala nell’atrio della Gam. Venerdì mattina il set cambia: Palazzo Mazzarino, per la sfilata della gioielleria maschile (per la prima volta).  Alle 19, ci si sposta ancora: piazza Pretoria, dove si terrà la presentazione della collezione «Alta Moda».

Alla Tonnara Florio il Pop up store di D&G con le collezioni prét à porter, ispirate alla Sicilia. Dopo Palermo, gli appuntamenti avranno luogo nella splendida cornice di Monreale – tra Duomo, chiostro e belvedere – e Trabia, con gran finale al Castello Lanza. Gli eventi saranno ripresi e diffusi sugli schermi di tutte le tv internazionali. Un'operazione di marketing unica per Palermo e Monreale. Per una settimana non si parlerà d'altro.

Torniamo alla vita quotidiana. "Alta Artigianalità D&G" sarà un evento blindato, che per gli automobilisti significa strade chiuse deviazioni e divieti di sosta. Ecco la mappa della viabilità a partire da domani.

COME CAMBIA LA VIABILITÀ

Domani si inizia con la sfilata a Palazzo Gangi e da lunedì sono scattate le prime limitazioni, che proseguiranno fino alla mezzanotte di sabato. Divieti di sosta e chiusure al traffico nell'area compresa: via Cagliari, Via Teatro S. Cecilia, Via Cantavespri, piazza della Rivoluzione, piazza San Carlo, via Aragona, piazza Aragona, via S. Anna, piazza S. Anna, via Lattarini, via Grande Lattarini; piazza Borsa, via Malta, via Roma ( tratto via Malta — via Cagliari). Potranno accedere solo residenti e commercianti.

Misure simili anche venerdì per gli appuntamenti a Palazzo Mazzarino e in piazza Pretoria. Domani, dunque, si parte a Palazzo Gangi con la presentazione dell’Alta Gioielleria Donna. Da oggi e sino alle 8 di sabato sarà vietato il posteggio in piazza Borgese, via Patania, via Trabia e via Ugo Antonio Amico (in quest’ultima strada il divieto di sosta sarà prolungato sino a mezzogiorno di sabato).

Per la sfilata in piazza Pretoria di venerdì a partire dalle 15 e sino alle 23 sarà chiuso il tratto di corso Vittorio Emanuele compreso fra via Roma e i Quattro Canti. Piazza Bellini rimarrà chiusa per consentire l’allestimento delle passerelle sino alle 16 di martedì 11 luglio.

In via Calderai da oggi e sino alle 16 dell’11 luglio sarà vietata la sosta.

Da domani alle 8 e sino alle 21.30 del 10 luglio divieti di sosta anche nei pressi di alcuni alberghi dove alloggeranno gli ospiti vip: piazza Borsa, via Wagner, piazza Marina, via Principe di Granatelli, via Marchese Ugo, via Turrisi Colonna, via La Lumia e piazza Lucrezia Brunaccini. Naturalmente non si potrà parcheggiare neanche nei pressi di Villa Igiea, dove i divieti sono già attivi da qualche giorno e resteranno in vigore sino alle 16 del 12 luglio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook