PALERMO

Percepisce la pensione della madre defunta: condannata

PALERMO. Il gup di Palermo Nicola Aiello ha condannato a un anno di reclusione Angelina Costanza accusata di truffa allo Stato. La donna avrebbe percepito la pensione della mamma defunta per circa otto anni, dal 2006 al 2014, usufruendo di circa 118 mila euro.

Costanza non potrà usufruire della sospensione condizionale della pena perché in passato è stata condannata per un'altra truffa a un anno e otto mesi. La donna, infatti, avrebbe percepito per diversi anni la pensione di una vicina di casa deceduta.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X