"A Palermo l'autista del bus si ferma e compra le sigarette" (Video). L'Amat lo sospende

PALERMO. Un autista dell'Amat si ferma, parcheggia il grosso mezzo sul ciglio della strada, lascia i passeggeri in attesa ed entra in tabaccheria. Succede a Palermo, questa mattina, in via Cappuccini sulla linea 327 che collega piazza Indipendenza con Boccadifalco.

Questo video ci è stato inviato da uno dei passeggeri.

Sull'episodio interviene il presidente dell'Amat Antonio Gristina: "Con riferimento al deprecabile episodio accaduto questa mattina durante il servizio di pubblico trasporto sulla linea 327, a garanzia della decisa e ferma valutazione di condanna sia dell’episodio sia del dipendente che se ne è reso protagonista, Amat ha immediatamente provveduto, prima ancora che lo stesso concludesse il proprio turno di guida, alla sostituzione dello stesso con altro operatore. Dopo averlo ascoltato nel merito, l’azienda ha proceduto alla immediata sospensione dal servizio ed avviato il procedimento disciplinare per le conseguenti sanzioni previste dal Contratto Nazionale di Lavoro da applicare con il massimo rigore, non tralasciando la necessità della contestazione dell’interruzione di pubblico servizio ed abbandono di mezzo aziendale".

E aggiunge: "Non si tratta certo della applicazione di una volontà giustizialista ed eccessivamente rigorosa, ma piuttosto è un impegno a rendere merito alla gran parte dei lavoratori di questa azienda che quotidianamente dimostrano invece nello svolgimento del proprio lavoro, in silenzio e senza alcuna evidenza mediatica, di dedicare il massimo dello sforzo per migliorare e difendere gli interessi della collettività e della azienda stessa e che vedono invece, al verificarsi di episodi come questi, compromessi in un solo istante tutti i progressi faticosamente raggiunti".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook