ALLA STAZIONE

Lavavetri aggredisce anziano automobilista a Palermo

PALERMO. Un anziano è stato aggredito da una lavavetri vicino alla stazione centrale di Palermo. La donna romena di circa trent'anni ha avvicinato l'auto con dentro l'uomo e la moglie, entrambi settantenni. Ha insistito per lavare il vetro dell'auto nonostante avesse ricevuto un secco rifiuto.

L'anziano non ha voluto pagare per il servizio non richiesto. Per tutta risposta, è stato aggredito dalla donna che lo ha colpito al volto e graffiato, per poi dileguarsi.

L'uomo, sotto choc, è stato soccorso e condotto in ospedale per accertamenti. Intanto gli agenti di polizia che indagano stanno passando al setaccio la zona e stanno visionando le immagini della telecamere di videosorveglianza attive in quell'area.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook