IN DIRETTA SUL GDS.IT

Palermo Pride 2017, la parata: il via da piazza Marina

Palermo Pride 2017, Palermo, Cronaca
L'edizione del Pride dello scorso anno

PALERMO. Tutto pronto per la parata del Palermo Pride, previsto per domani. Il concentramento per la Parata è alle 16.30 a piazza Marina (lato Steri). I Carri partecipanti partiranno intorno alle 17 imboccando corso Vittorio Emanuele per voltare su via Roma in direzione piazza Sturzo.  Da piazza Sturzo il Corteo imboccherà via Filippo Turati per costeggiare il Politeama e voltare in via Ruggero Settimo.

All'incrocio con via Cavour, piazza Verdi, i carri proseguiranno verso il mare per essere smontati e il Corteo continua a piedi verso piazza Bologni, sede del Palermo Pride Village, per i comizi e gli spettacoli. Prevista una diretta Facebook sul sito del Giornale di Sicilia (www.gds.it)

Il Palermo Pride è giunto alla sua settima edizione e per la prima volta si è svolto in centro città, nel cuore dell'Itinerario Unesco Arabo-Normanno. Dal 28 giugno al 2 luglio il tratto di corso Vittorio Emanuele - piazza Bologni è stata la sede del Palermo Pride Village 2017 dove si sono alternati spettacoli, convegni, laboratori per bambini, mostre e momenti di incontro.

Ma l'edizione 2017 del Pride è “diffusa” perché il fitto calendario di eventi tocca diversi altri luoghi di Palermo tra cui Palazzo Belmonte Riso, il Teatro Montevergini, il Teatro Massimo.

Il tema del Palermo Pride 2017 “I Corpi tra politica, desideri, diritti e trasformazioni” è stato deciso e annunciato all'inizio dell'anno e nel corso dell'inverno e della primavera è stato affrontato in una serie di puntuali tavoli tecnici e partecipati: sia al “Tavolo sui Corpi”, ospitato per diversi mesi dal Montevergini, sia durante gli eventi "Verso il Pride" tra i quali ricordiamo il convegno "A Corpo Libero - Sia Fatta La Mia Volontà" dedicato al tema del Fine Vita e la partecipazione del Palermo Pride al Sicilia Queer Film Festival e a Una Marina Di Libri.

Nella settimana precedente al Pride sono invece organizzati incontri coordinati dal sociologo Cirus Rinaldi con molti ospiti tra i quali il ricercatore in Studi Politici dell'EHESS di Parigi Massimo Prearo, il ricercatore in Scienze Sociali Marco Scarcelli, il filosofo politico e di teorie femministe e queer Federico Zappino e l'attore e performer Ernesto Tomasini che è il testimonial "Madrino" della settima edizione del Palermo Pride.

Come contorno fondamentale degli appuntamenti a contenuto politico e culturale, il Village e i luoghi satellite sono teatro di eventi artistici che coinvolgono protagonisti della scena musicale attuale, come Serena Ganci e Ugo Giacomazzi, Dimartino e Cammarata, gli Akkura o ancora Gianni Gebbia e Nicolò Carnesi tra gli altri che si esibiranno in un vertical stage allestito su palazzo Belmonte Riso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X