PALERMO

Emergenza sangue in Sicilia, appello alla donazione da Villa Sofia-Cervello

PALERMO. E’ emergenza sangue in tutta la Sicilia. Una situazione che, soprattutto con l’inizio della stagione estiva, comincia a farsi preoccupante. Un appello alla donazione arriva dall’azienda Ospedali Riuniti Villa Sofia-Cervello di Palermo, una delle strutture sanitarie siciliane che maggiormente necessita di sangue, essendo centro di riferimento regionale per i talassemici e sede di trapianto di midollo osseo.

Sabato e domenica l’azienda ha attivato un servizio di raccolta straordinaria di sangue, attraverso il Centro trasfusionale dell’ospedale Cervello (tel. 091-6802978, 335-6545493) diretto da Raimondo Marcenò che sarà aperto dalle 8 alle 13.

La donazione potrà essere effettuata nelle settimane successive dei mesi estivi dal lunedì al sabato sempre dalle 8 alle 13, sia al Cervello che al Centro Trasfusionale di Villa Sofia (tel. 091-7808074, 091-7808130), secondo una pianificazione finalizzata a favorire l’afflusso da parte dei donatori.

“Viviamo una situazione di grave emergenza – sottolinea la direzione strategica – ed è necessaria da parte di tutti la massima partecipazione per far fronte ad una criticità che interessa in questa fase soprattutto i pazienti talassemici che come è noto necessitano di frequenti trasfusioni salvavita”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X