PALAZZO DELLE AQUILE

Palermo, decade vecchia Giunta
Ma è rebus sui nuovi assessori

di

PALERMO. Giunta che va, giunta che viene. Stamattina Leoluca Orlando è stato ufficialmente ri-proclamato sindaco. Decadono così gli assessori in carica fino a ieri. Su Facebook è dunque il momento dei saluti. Qualcuno tira le somme del proprio operato, come l'ex assessore alla Mobilità Giusto Catania, qualche altro invece lascia una nota nostalgica come fa l'ormai ex alla Cittadinanza sociale Agnese Ciulla.

"È il momento di fare un bilancio consuntivo di questi ultimi entusiasmanti cinque anni - scrive su Facebook Catania -. Ho dato, col massimo dell'impegno e della passione, il mio contributo al cambio culturale e alla trasformazione della città; ho realizzato cose importanti, sperando che non vengano smantellate! - aggiunge tra parentesi - e ho un solo grande rimpianto: la mancata dismissione del campo rom. Lo avevo promesso alla mia amica Fatima e, anche per questa ragione, continuerò a provarci".

Un post "emotivo", quello scritto dall'ex responsabile delle Attività sociali del Comune: "Oggi la proclamazione del nuovo Sindaco, Leoluca Orlando. La giunta decadrá. Il primo fine settimana libero dopo 5 anni - pubblica sul suo profilo Agnese Ciulla. - Manca l'aria! Chiudiamo gli occhi e respiriamo, col sorriso e la fiducia per la crescita della nostra città amata". A chi le chiede conferma del suo incarico scaduto, risponde: "È importante il progetto della città, non il singolo. A presto".

Un post in ricordo dell'ultima volta in cui la giunta si è riunita - il 9 giugno scorso - pubblicato invece da Giovanna Marano, ex assessore alle Attività produttive, che scrive: "E' stato un lavoro di squadra che ha prodotto cambiamento vero e innescato la partecipazione dal basso di tanti giovani, cittadine e cittadini. Un percorso di valore che mi auguro possa ripartire dal 12 giugno".

"Negli ultimi cinque anni abbiamo creduto che la città potesse risorgere dalle macerie partendo da un cambiamento culturale profondo e radicale - è il commento dell'ex assessore alla Scuola, Barbara Evola, all'indomani dei risultati elettorali -. Grazie per l'esperienza vissuta e per avermi aiutato a tracciare una strada che verrà sicuramente percorsa con dedizione ed impegno anche dalla prossima amministrazione".

Mentre la vecchia giunta decade, cresce l'attesa per la nuova. Al momento si conoscono i nomi dei quattro assessori designati già in campagna elettorale: Antonino Gentile, ex direttore dell'Agenzia delle Entrate, al Bilancio; Giuseppe Mattina, responsabile Social Policy della Federazione Italiana organismi per le Persone senza dimora, al Diritto alla Casa, Gaspare Nicotri, ex segretario generale del Comune, al Personale e l'imprenditrice Iolanda Riolo alle Partecipare. Rebus ancora sugli altri nomi.  "La nuova giunta? Sarà varata la prossima settimana", taglia corto il sindaco Leoluca Orlando, subito dopo la sua proclamazione ufficiale a palazzo Jung.

Intanto il Partito Democratico - che ha sostenuto la corsa di Orlando alle Amministrative -, in una nota congiunta di Carmelo Miceli, Antonio Rubino, Rosalia Stadarelli e Teresa Piccione, precisa che "ad oggi non è stata avviata alcuna interlocuzione e che l'unico momento di confronto, di tutto il Pd, sarà l'incontro previsto nella giornata di domani".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook