CITTÀ DA VIVERE

Ecco gli appuntamenti di oggi a Palermo

Da gustare

Fino a oggi in via Maqueda ci sarà una manifestazione tutta dedicata alla birra.  Protagoniste le birre siciliane. Ingresso libero.

Da sentire

Un concerto per orchestra di ottanta chitarre elettriche, venti bassi elettrici e batteria con le musiche di Michele Tadini ispirate a “Siamo Soli” di Vasco Rossi.  “Summerwhere”, la stagione estiva del Teatro Massimo, parte con “In a blink of a night” in programma oggi alle 18.30. Sul podio il direttore e compositore Tonino Battista, chitarra elettrica solista Luca Nostro, entrambi del PMCE, Parco della Musica Contemporanea Ensemble di Roma. Il maestro è il direttore stabile dal 2009, Luca Nostro è il primo chitarrista.

Oggi alle 18 al Politeama Garibaldi si terrà la finalissima del concorso per la ricerca dei giovani talenti indetto dalla Fondazione e giunto alla sua IV edizione.Undici giovani tra i 12 e i 22 anni si esibiranno in un vero e proprio torneo musicale. Alle preselezioni hanno partecipato più di 100 giovanissimi musicisti. Diretta in streaming video.

Sport

Motorshow al centro commerciale Conca d’Oro di Palermo. In esposizione anche auto d’epoca e una mongolfiera per guardare Palermo dall’alto. Iniziative fino a domenica.

Oggi a partire dalle ore 10 al Palaoreto di Palermo, protagonista indiscussa sarà la danza in ogni sua forma. Con “Coreografando”, concorso indetto dal Cife (Centro Italiano Formazione Europea) Sicilia, giunto alla sua sesta edizione, scuole provenienti da ogni parte della Sicilia si concentreranno nel capoluogo e daranno prova dei loro talenti in diverse discipline: danza classica, moderna, hip hop, danze coreografiche, caraibiche ed orientali. Gli allievi che parteciperanno al concorso, presentati dalla giornalista Anna Cane, saranno giudicati da una commissione fatta di grandi esperti del settore come Stefan Banica ex primo ballerino dell’Opera di Bucarest, Amedeo Iagulli dell’Accademia di Roma, G. La Chance e altri grandi maestri della danza.

 

 Appuntamenti

Ultimo giorno per la fiera campionaria del Mediterraneo.  Tutti i giorni dalle 16 alle 24. Sabato, domenica e 2 giugno dalle 10 alle 24. Costo biglietto 2,50 euro. Ingresso libero nei giorni feriali dalle 16 alle 19. Per i bambini sotto i 10 anni ingresso libero sempre.

 

Per tutto il giorno all’Orto Botanico di via Lincoln, l’iniziativa “Una marina di libri”. Iniziative fino all’11 giugno. Ingresso 2-5 euro.

 

Anche oggi al San Paolo Palace Hotel di via Messina Marine ci sarà “La fiera internazionale del disco”. Ingresso libero.

 

Da vedere

 

La mostra “Fidelis” è visitabile alla Caserma “Carlo Alberto dalla Chiesa”,sede della Legione Carabinieri “Sicilia”,  via Vittorio Emanuele 475, Palermo. Nella mostra, organizzata dal Ministero dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo, dall’Arma dei Carabinieri e dalla Regione Siciliana, sono esposti beni archeologici, storico-artistici, librari che, rubati o scavati clandestinamente, sono stati recuperati grazie alle indagini del Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale e il coordinamento dell’ Autorità Giudiziaria. Per visitarla c’è tempo fino al 10 settembre.

 

“Il Mondo dei Balocchi” la mostra di cavallini in cartapesta e legno che è allestita all’Officina Catalano, in via Giacomo Cusmano 28. Le opere sono di Pietro Boscia. Visitabile fino al 15 giugno. Ingresso libero. Nello stesso luogo  è allestita la mostra fotografica di Fabio Artusi, "Pantelleria in panoramica", 33 immagini in bianco e nero che raccontano la splendida “perla nera” del Mediterraneo sotto tanti punti di vista. Per visitarla c’è tempo fino al 15 giugno.

 

Oggi e fino al 28 luglio a palazzo Sant’Elia si potrà ammirare la mostra con le opere di O’Tama Kiyohara Ragusa, pittrice giapponese e donna emancipata che, innamorata di uno scultore siciliano, lo seguì in Italia, dando una forte spinta al “giapponismo”.

 

Fino al 31 agosto, al Palazzo Reale si potrà ammirare la mostra Novecento Italiano. In esposizione opere di Boccioni, Balla e Guttuso. Biglietti 6-1 euro.

 

L'artista di Alcamo Turi Simeti espone per la prima volta le sue opere al museo contemporaneo Riso di corso Vittorio Emanuele a Palermo.  L'esposizione sarà visitabile fino all'11 giugno.

 

Il teatro Politeama Garibaldi di piazza Ruggero Settimo sarà visitabile al mattino, sette giorni su sette. Porte aperte dalle 10 alle 14.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X