ALLO ZEN

Grillo a Palermo: "Priorità reddito di cittadinanza e scuola"

PALERMO. "Ci sono due strade, il reddito di cittadinanza e la scuola. Il reddito di cittadinanza non sono i soldi perché non risolvono la vita delle persone. Gli risolvi la vita psicologica però, gli fai capire che c'è un piccolo pezzo di Stato che li considera e la gente diventa meravigliosa". Così Beppe Grillo  allo Zen, a Palermo, per il comizio del leader M5s in sostegno del candidato sindaco Ugo Forello.

"Ci dicono voi siete dilettanti, non sapete governare. La solita storia, a Roma a Torino... Lasciateglielo dire. Per me governare ha un significato completamente diverso. Le grandi riforme in questo Paese sono state fatte in 12 anni, dal '68 all'80 quando non c'era un governo stabile. Io non voglio governare, ma amministrare in modo semplice".

"In Sicilia avete il germe dentro del tutto e del contrario di tutto. Come a Trapani dove ci sono due indagati che sono candidati a sindaco, e allora dico ritiriamo la nostra lista, che cosa ci entriamo noi con questa gente".

E ancora: "I giornalisti evocano parole che per me non hanno più significato, come legge elettorale e consenso. Io sono avanti. Devo sempre combattere con un sacco di gente, col pregiudizio creato per esempio dai mezzi di informazione".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X