PALERMO

Closing, le parti sono più vicine
Ds, a un passo l'arrivo di Carli

di

PALERMO. Zamparini e Baccaglini continuano a trattare, c’è un affare da definire e quindi un “closing” da certificare nel giro di pochi giorni. Entro la fine della settimana dovrebbero esserci delle schiarite, Baccaglini – nonostante i debiti – vuole andare avanti, se l’affare dovesse saltare la sua immagine potrebbe già essere danneggiata ecco perché vuole chiudere il prima possibile e mettersi al lavori.

Ieri è stata una giornata positiva, le due parti appaiono più vicine ed è possibile che nel giro di poco venga conclusa la trattativa. Poi sarà il turno del direttore sportivo, Marcello Carli attende solo conferme e poi sarà ufficialmente il nuovo ds. Carli avrebbe già declinato l’offerta dello Spezia, vuole il Palermo ma ha chiesto a Baccaglini di avere totale fiducia nel progetto senza “interferenze zampariniane”.

Insomma, basta consigli e consulenti, Carli ha spessore e competenza per dirigere il tutto autonomamente anche se avrà un collaboratore, Andrea Innocenti. Baccin è destinato ormai a lasciare il club rosanero, al suo posto come responsabile del settore giovanile potrebbe essere Carmelo Bongiorno che parla così del possibile neo ds rosanero: “Carli è l’uomo giusto per il Palermo. È bravo ed esperto e ha portato in prima squadra giocatori come Eder, Rugani e Tonelli. E’ la figura giusta per rilanciare il Palermo, l’ho sentito ed è sereno”.

Poi sarà il turno del neo allenatore, piace Baroni del Benevento, da non escludere però l’ipotesi Bucchi, tecnico che piace molto a Carli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X