A Palermo corteo di M5s: "No alla pensione con una sola legislatura"

PALERMO. Gli attivisti del M5S si sono dati appuntamento ai Quattro Canti, a Palermo, per sfilare fino a palazzo dei Normanni. Protestano contro quello che definiscono "il privilegio dei parlamentari dell’Ars che acquisiranno il diritto di andare in pensione a 65 anni: oggi scatta il termine dei 4 anni, 6 mesi e un giorno previsto per maturare i requisiti».

«Vogliamo ricordare ai siciliani che c'è qualcuno che è più uguale degli altri - dice Giancarlo Cancelleri, deputato all’Ars del M5S -. E’ una vergogna». I deputati hanno cercato di portare la discussione in aula, «ma l’Ars e il presidente Giovanni Ardizzone - aggiunge Cancelleri - hanno ignorato la nostra proposta. Oggi gli ricordiamo che è il giorno del privilegio. La politica deve fare una cura dimagrante. Dispiace che ancora oggi la Sicilia si porta agli onori della cronaca per questi privilegi. Abbiamo organizzato una passeggiata simbolica per ricordare ai deputati e alle forze politiche che siamo gli unici ad aver rinunciato a questo privilegio».

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X