TRAFFICO

Cassaro e via Maqueda a Palermo, cambiano le regole per le bici

di

PALERMO. Bici a tutto spiano, via le corsie riservate e licenza di muoversi in libertà per le due ruote. In centro è scattata una nuova rivoluzione per la viabilità. Con due ordinanze dei giorni scorsi, l’ufficio Traffico del Comune ha introdotto una nuova regolamentazione per le bici che viaggiano sulle zone pedonali di via Maqueda e corso Vittorio Emanuele. Niente più corsie riservate per i ciclisti, adesso vale tutto, almeno lungo il Cassaro.

Gli amanti della bicicletta, infatti, potranno pedalare su tutta l'area, ma con l’obbligo di dare precedenza ai pedoni e non si avranno più corsie riservate su via Vittorio Emanuele. Nel tratto compreso tra via Matteo Bonello e i Quattro Canti, le piste ciclopedonali realizzate su entrambi i lati vengono revocate e contestualmente vengono istituite due corsie pedonali, quali ampliamento dei marciapiedi esistenti, e la libera circolazione di pedoni e ciclisti nella fascia compresa fra gli arredi urbani di via Vittorio Emanuele.

AL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE CARTACEA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X