Bortoluzzi: con l'Empoli faremo la nostra partita - Video

PALERMO. Arrivederci a presto, si spera, alla serie A. Il Palermo, arbitro della salvezza, domani contro l'Empoli vorrà onorare il campionato fino alla fine.

Un ruolo delicato quello del Palermo secondo il tecnico Diego Bortoluzzi: "È una partita delicata perché tutti saranno con gli occhi su di noi e loro sanno che dovranno dare il 100% per non dare adito a qualche voce fuori dal campo - dice Bortoluzzi - questa responsabilità secondo me dà ancora più grinta e determinazione alla squadra. Dobbiamo fare la nostra partita, dobbiamo difendere la nostra piccola striscia positiva in casa e per me questo conta molto; vogliamo continuare su questa serie di risultati positivi. Preferisco sempre pensare che un punto in più o un gol in più sono sempre quella cosa alla quale bisogna sempre mirare. Faremo di tutto per portare a casa una prestazione e un risultato positivo“.

Nonostante la retrocessione, Diego Bortoluzzi definisce bella ed entusiasmante la sua esperienza sulla panchina rosanero: “Inizialmente mi attendevo chissà quali problemi, ma non è andata poi così male anzi è stata una bellissima avventura. Quando sono arrivato ero abbastanza realista: speravo nel risultato clamoroso, ma questa idea è durata poco. I risultati ottenuto posso dire che sono soddisfacenti: 2 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte non sono male, questa ultima partita potrebbe confermare questa serie che per me è davvero molto importante. Peccato però per la retrocessione, naturalmente c’è grande rammarico”.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X