PALERMO

Oscar, mille chili di cassate e prodotti sequestrati dai Nas. La pasticceria: "Non erano in vendita"

PALERMO. I carabinieri del Nas di Palermo hanno sequestrato circa mille chili tra cassate di ricotta, secchielli di semilavorati artigianali per preparare torte e dolci e succo di gelsomino al bar pasticceria Oscar in via Mariano Migliaccio a Palermo.

Secondo quanto sostengono di avere accertato dai militari gli alimenti erano in cattivo stato di conservazione e congelati abusivamente.

La titolare M.C.C., 74 anni è stata denunciata. Il sequestro è scattato anche per la cella frigo. I controlli proseguiranno anche in altre pasticcerie del capoluogo e della provincia.

Su quanto accaduto la pasticceria tiene a precisare, con una nota sul suo profilo Facebook, che  “la merce oggetto di verifica non è mai stata destinata alla vendita ed è stata rinvenuta in un deposito non in uso all'attività. Precisiamo che l 'unica produzione avviene solamente nel laboratorio all'interno della storica sede unica. pertanto vogliamo rassicurare tutta la nostra clientela sulla qualità della merce e sulla serietà aziendale. Con riserva di ogni tutela sembrerebbe evidente l 'intenzione da parte di qualcuno di dare informazioni allarmistiche con intento diffamatorio”

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X