CAPITANERIA DI PORTO

In mare a Petrosino per pescare ma non fa ritorno, palermitano 60enne trovato morto

Il corpo è stato recuperato da una motovedetta della Capitaneria di Porto. Accardi amava la musica, suonava nelle sale ricevimento ed era conosciuto a Palermo come "Johnny Guitar»

TRAPANI. Un uomo di 60 anni, Giovanni Accardi, è morto in mare nelle acque di Petrosino (Tp). Il corpo è stato recuperato da una motovedetta della Capitaneria di Porto. Accardi amava la musica, suonava nelle sale ricevimento ed era conosciuto a Palermo come "Johnny Guitar». Le ricerche erano scattate ieri pomeriggio quando la figlia, intorno alle 18.30, ha chiesto aiuto le forze dell’ordine raccontando che il padre non era ancora rientrato.

L'uomo era uscito ore prima con il suo cabinato per una battuta di pesca, il suo telefono squillava, ma Accardi non hai mai risposto. Quindi sono state avviate le ricerche, sia tramite la motovedetta che grazie a un elicottero che si è alzato in volo da Birgi. Oggi il ritrovamento del corpo che galleggiava in acqua.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X