A PALERMO

Striscioni e chiesa gremita
Una folla per Fabrizio - Video

di
funerali, Palermo, Fabrizio Ruffino, Palermo, Cronaca

PALERMO. La chiesa stracolma di persona, applausi e striscioni per ricordarlo. Si sono svolti questa mattina all'Addaura i funerali di Fabrizio Ruffino, deceduto a Villa Sofia dopo che si è schiantato con la sua moto contro una pensilina dell'Amat a Mondello.

La chiesa di SS.Maria dell'Addaura era talmente piena che entrare era impossibile, e a molti non è rimasto altro che stare fuori, in attesa dell'uscita della bara di Fabrizio. C'erano tutti i suoi amici e compagni del liceo Cannizzaro, quelli della squadra di nuoto, con cui "King" (così era chiamato) aveva partecipato ad una gara di nuoto, arrivando secondo.

L'impatto che è costato la vita a Fabrizio è avvenuto giovedì alle 7,30 esattamente in via Margherita di Savoia, tra Valdesi e la piazza di Mondello.

La carrozzeria della moto, una Yamaha R125, gli ha provocato una perforazione al polmone ed è stato necessario un drenaggio e ha una lacerazione alla coscia. Ma i tentativi di tenerlo in vita sono stati vani.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Palermo: i più cliccati