Scarti di lavorazione in fiamme, 7 squadre al lavoro: le immagini dell'incendio a Carini

PALERMO. Sette squadre di vigili del fuoco continuano a lavorare per mettere in sicurezza l’area in cui è divampato l'incendio davanti alla Sidermetal srl di Carini. L’impresa si occupa di smaltimento di rifiuti meccanici ed industriali. Da ieri pomeriggio le fiamme continuano a salire sul piazzale antistante l'azienda, sulla statale 113 al chilometro 281.

Anche il Comune di Carini ha collaborato con l’invio di mezzi coprire con la terra tutto ciò che è bruciato. Il sindaco di Carini Giuseppe Monteleone è sul posto.

"La Sidermetal si trova nell’area industriale di Carini. Le persone che hanno costruito case e villette a ridosso di quest’area dovevano valutare rischi di questo genere – spiega il primo cittadino - Non ci dovrebbero essere rischi per le falde acquifere, ma si sono sprigionati densi fumi perché sono andati a fuoco materiali plastici. Il nucleo dei vigili del fuoco NBCR sta valutando i rischi d’inquinamento dell’area”.

© Riproduzione riservata