Natura, arte, cultura, quadri viventi e sport: a Cefalù va di scena la giornata della Terra

CEFALU'. Fino a domani va in scena Earth Day Cefalù, un evento che intende offrire iniziative utili alla sensibilizzazione nei confronti delle tematiche relative al rispetto dell’ambiente e alla promozione di stili di vita sostenibili, nonchè alla salvaguardia delle risorse naturali del Pianeta sempre più esigue, ma anche promuovere e valorizzare a inizio della bella stagione e con l'arrivo dei primi flussi turistici, il ricco patrimonio architettonico e paesaggistico di Cefalù, città ricca di storia, arte e cultura e in cui la natura è di casa.

Per l'occasione stasera presso l'Ottagono Santa Caterina di Cefalù si terrà la mostra di 27 opere con quadri e statue viventi. E ancora, animazione di opere moderne, e lavori di design realizzati dagli allievi del liceo artistico Amato di Cefalù.

"Siamo giunti ad una quinta edizione resa possibile grazie al patrocinio del comune di Cefalù in collaborazione con Earth Day Italia e Fare Ambiente Cefalù Madonie”, spiega Francesca Mancinelli, ideatrice e coordinatrice dell’evento.

La manifestazione è ormai diventata un’appuntamento annuale sportivo, turistico di caratura internazionale capace di richiamare centinaia di atleti ed appassionati , e non solo: anche per questa edizione non mancheranno campagne di sensibilizzazione ambientale nelle scuole primarie e secondarie, degustazioni di prodotti tipici locali e biologici e mostra mercato dell'artigianato ecosostenibile con l’EcoVillage in piazza Colombo, escursioni naturalistiche guidate nel Parco urbano della Rocca di Cefalù, le prove a cavallo per grandi e piccini (Battesimo della Sella e Cavalgiocare) in una magnifica tenuta del territorio comunale, il Castello Ortolani di Bordonaro, il volo libero in parapendio sul cielo di uno dei luoghi più incantevoli della splendida Terra di Sicilia, la liberazione di volatili sulla Rocca di Cefalù e di tartarughe Caretta caretta sul Lungomare, e poi gare di orienteering, seminari, spettacoli, meeting, la mostra fotografica “Quattr'occhi sul mondo" di Max Laudadio presso la sala espositiva del municipio e tanti altri appuntamenti che vogliono sottolineare l'importanza dello sport all’aria aperta in uno stile di vita ecosostenibile e in linea con la Green Economy.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook