COMUNALI PALERMO

Miceli: solidarietà umana a Forello, vittima di guerra fratricida

comunali palermo, M5s palermo, pd palermo, sindaco palermo, Carmelo Miceli, Ugo Forello, Palermo, Politica
Carmelo Miceli

PALERMO. "Le regole fai da te del Movimento 5 Stelle cozzano con la retorica pseudo legalitaria dei suoi esponenti. Il tutto nel silenzio assordante del loro candidato sindaco di Palermo Ugo Forello. Un uomo sempre più solo, indifeso e in balia delle correnti tumultuose di un Movimento imprevedibile, indefinito e cangiante tanto nelle idee, quanto nella pratica". Lo afferma, in una nota, Carmelo Miceli, segretario provinciale del Partito democratico di Palermo.

"Umanamente - prosegue l'esponente dem - non possiamo che esprime solidarietà a Ugo Forello, vittima sacrificale della guerra fratricida di un Movimento nel quale, purtroppo, i problemi di Palermo e dei suoi cittadini non hanno nessuna centralità. Politicamente, invece, quanto sta accadendo rende più che mai palese una verità: solo chi non ama Palermo può votare per il Movimento 5 Stelle alle prossime amministrative. La lotta per la supremazia generatasi intorno alla candidatura di Ugo Forello - continua - è solo un'anticipazione della stagione dei veleni che Palermo potrebbe vivere se soltanto il Movimento 5 Stelle andasse al governo della città''.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X