firme false, m5s, Riccardo Nuti, Roberto Fico, Palermo, Politica
Roberto Fico
IL CAPOGRUPPO

Caso firme false nel M5s, Fico: "Scelta di Nuti onesta e coraggiosa"

PALERMO. «Condivido la scelta di Riccardo Nuti. Un atto onesto, coraggioso, coerente con i principi del Movimento e dell’uomo che da 10 anni condivide con tutti noi questo progetto. Smentisco le ricostruzioni fantasiose che mi raccontano dietro a questa scelta. Ancora una volta certa stampa dimostra di non essere capace di leggere gli eventi e le persone, cerca l’inciucetto anche dove non c'è. Sono fuori dal tempo, lo diciamo da un po' e ne abbiamo conferma ogni giorno». Lo ha scritto, in un post pubblicato ieri su Facebook, il capogruppo M5S Roberto Fico intervenendo sul voto atteso dall’assemblea dei parlamentari sui parlamentari coinvolti nel caso firme false a Palermo.

Sabato scorso il parlamentare Riccardo Nuti si è autosospeso dal gruppo parlamentare 5 stelle fino al termine della sua sospensione dal Movimento. "Basta alle tante mistificazioni volte a farmi fuori e a colpire il Movimento - ha detto - Adesso non c'è più nulla da strumentalizzare. Con la mia scelta, i portavoce del gruppo M5S non avranno l’imbarazzo di doversi esprimere nei miei confronti in inutili riunioni, distanti dall’obiettivo: la rivoluzione culturale del Paese".

Oggi anche la deputata siciliana Giulia Di Vita ha fatto una scelta analoga: «Faccio mie le parole di Riccardo Nuti di cui apprezzo infinitamente il gesto che condivido in toto, ho deciso anche io, infatti, di autosospendermi dal gruppo parlamentare per tutta la durata della mia sospensione dal M5S».

"Domani non ci sarà nessun voto interno al gruppo parlamentare" aggiunge Fico in merito all'assemblea dei deputati e senatori chiamata a votare sulla sospensione dei tre parlamentari rinviati a giudizio per il caso delle firme false a Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Palermo: i più cliccati