CRISI ROSANERO

Palermo in caduta libera, Zamparini spinge per l'esonero di Lopez ma Baccaglini riflette

di
palermo calcio, presidente palermo, retrocessione palermo, SERIE A, Diego Lopez, Maurizio Zamparini, Nicola Salerno, Paul Baccaglini, Palermo, Qui Palermo
Diego Lopez

PALERMO. Il Palermo è in apnea, la squadra non lotta più e Diego Lopez – seppur dichiari il contrario – appare già rassegnato alla retrocessione. Nelle ultime ore la sua panchina è tornata a traballare, i risultati sono chiari e netti, la squadra non lo segue più.

Ecco quindi che il “consulente” Zamparini sarebbe nuovamente tornato alla ribalta per provare a convincere il presidente Baccaglini ad esonerare l’allenatore uruguaiano. Zamparini insiste per cambiare allenatore e provare a giocarsi le ultimissime e flebili speranze di salvezza, Baccaglini invece continua a mantenere la “parola” data a Lopez.

Secondo Zamparini c’è ancora tempo per provare ad agganciare l’Empoli e l’unica via da percorrere è quella di cambiare allenatore per dare una scossa alla squadra. L’obiettivo di Zamparini sarebbe quello di affidare la squadra a Ballardini, promettendogli anche un contratto in caso di retrocessione, ma il tecnico ravennate non ne vuole sapere e ha già più volte rifiutato l’offerta del suo ex presidente.

La tifoseria, intanto, è in fermento e per la prima volta punta il dito anche contro l’attuale tecnico rosanero, reo - secondo i tifosi palermitani - di non avere dato la giusta quadratura ad una squadra che ha comunque grossi limiti tecnici. Zamparini non è contento nemmeno di Nicola Salerno, l’attuale ds rosanero ha avuto anche vari dissidi con il suo ex presidente. E in tutto questo Baccaglini riflette sulla delicata situazione interna.

Arrivano anche le dichiarazioni del presidente Baccaglini sul momento dei rosanero: “Lopez è una brava persona ed un eccellente professionista. Ha ereditato una situazione che non ha creato dal primo giorno, come me. Dobbiamo dare una scossa alla squadra e stiamo capendo come fare. Il Crotone sta facendo quello che dovevamo fare, ovvero approfittare della fine del campionato. Ha dimostrato lo spirito e la mentalità dei vincenti, sta andando a prendersi una salvezza che nessuno avrebbe pronosticato”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook