LIBERTY LINES

Collegamenti Palermo-Ustica, da lunedì nuovi orari

PALERMO. "Abbiamo ricevuto dagli uffici regionali il nuovo programma per i collegamenti tra Palermo ed Ustica. Siamo già in grado di rendere operativo questo timing e venire così incontro alle esigenze della comunità dell'isola. L'assetto degli orari proposto risulta compatibile con le attività di bordo e non comporta quindi, alcun costo del personale aggiuntivo per la compagnia".

E' la nota di Liberty Lines per comunicare l'avvio dei nuovi orari di collegamento marittimo veloce tra Palermo ed Ustica che saranno in vigore a partire dal prossimo lunedì, 10 aprile. La nuova tabella è stata inviata dagli uffici della Regione ed è basata sulle richieste formulate dall'amministrazione comunale di Ustica.

La compagnia di navigazione ha preso atto delle variazioni indicate e ha recepito la proposta poiché il cronoprogramma indicato non incide sui costi aziendali. I nuovi orari dei collegamenti tra Ustica e Palermo possono essere consultati sul sito internet della compagnia:www.libertylines.it

Per i collegamenti ex Siremar, resta ancora da limare qualche dettaglio. Infatti, le indicazioni dell'amministrazione regionale prevedono la partenza dell'aliscafo dal porto di Palermo alle ore 8,20 del mattino. Questo timing è incompatibile con le procedure di rifornimento carburante.

"Nulla di grave, poiché basterà ritardare di venti minuti la partenza", spiegano da Liberty Lines. Sin qui, il programma degli orari previsti per la primavera, l'estate e i primi mesi di autunno. Liberty Lines ricorda che a partire dall'1 novembre la convenzione regionale non prevede alcun collegamento marittimo veloce tra Palermo e Ustica, mentre il servizio di continuità territoriale garantito dallo Stato avrà in programma una sola corsa giornaliera.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X