BOLOGNETTA

Calciatore in coma dopo aver sbattuto la testa: "Agostino si è svegliato"

PALERMO. "Ho assistito e visto con i miei occhi al più bel gol da quando sono nel mondo del calcio. Agostino Calatabiano è uscito dal coma,ha aperto gli occhi e con i gesti riesce a farsi capire dalle persone che gli pongono delle domande".

E' così che il direttore sportivo Vincenzo La Grua su Facebook dà la notizia del risveglio dal coma di Agostino Calatabiano, 18 anni,  il giovane calciatore palermitano tesserato con il Bolognetta che lo scorso 20 novembre era entrato in coma sbattendo spalle e nuca durante un match del campionato di Promozione contro il Villabate.

Il ragazzo, dopo aver subito due interventi chirurgici, ha dato importanti segnali di miglioramnto. "Ma ciò che mi ha fatto rabbrividire più di ogni altra cosa,oltre al fatto di vederlo bene,è stato il bacio mandato alla mamma e la voglia di tornare a calcare un campo di calcio - ha continuato La Grua -. Perché facendogli vedere l'almanacco con la foto del Bolognetta ha alzato la gamba,come per volere calciare".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X