POLIZIA MUNICIPALE

Palermo, sequestrato per irregolarità pub in piazza Florio

pub, sequestro, vigili, Palermo, Cronaca

PALERMO. Un pub in piazza Ignazio Florio è stato sequestrato dalla polizia municipale di Palermo in esecuzione di una determina emanata dallo sportello unico attività produttive e scaturita dai controlli degli agenti che hanno accertato la cessazione degli effetti giuridici della Scia (segnalazione certificata di inizio attività) ed il mancato accoglimento della concessione di suolo pubblico per l'occupazione dello spazio antistante l'esercizio.

Nonostante la notifica degli atti avvenuta nei mesi scorsi, da un sopralluogo la polizia municipale ha accertato che l'attività si svolgeva come prima: circa 65 metri quadrati antistante il locale erano occupati con pedane, tavoli, sedie, ombrelloni, fioriere, piani d'appoggio e panche, dove peraltro avveniva la somministrazione di alimenti e bevande agli avventori, senza che il titolare fosse in possesso dell'autorizzazione.

Nello stesso contesto, è stata inoltre accertata la non agibilità dei locali, giudicata incompatibile con l'attività di somministrazione. Il locale è stato sequestrato e il titolare ha ricevuto uan multa di 5.300 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Palermo: i più cliccati