12-9 ALL'OLIMPICA

Pallanuoto, Palermo porta bene agli azzurri: battuta la Russia

italia, nazionale, pallanuoto, Russia, Palermo, Sport
Alessandro Campagna - Fonte Ansa

PALERMO. Porta bene Palermo alla nazionale azzurra di pallanuoto che batte la Russia 12-9 nonostante abbia già in tasca la qualificazione alle Superfinal di World League. L’ultima volta del Settebello in viale del Fante era stata il 22 marzo 2011, con la vittoria per 9-5 contro l’Olanda che aveva preceduto l’oro mondiale di Shanghai.

Dopo una prima fase equilibrata l'Italia di Sandro Campagna prende il sopravvento riuscendo alla fine a imporsi col risultato di 12-9 (2-2, 2-2, 4-1, 4-4), con lo stesso scarto della gara del 6 dicembre (10-7).

Decisivo l'apporto di Di Fulvio, autore di una tripletta e fondamentale nel momento in cui i russi si erano rifatti sotto nel quarto tempo, riuscendo a recuperare dal 9-5 al 9-8.

Ottima l'accoglienza del pubblico palermitano con la piscina Olimpica piena di tifosi, impeccabile l'organizzazione del Circolo Telimar che ha affiancato la Fin. Circa 1.500 gli spettatori tra i quali anche il sindaco Leoluca Orlando. Manca ora una sola giornata al termine dei preliminari di World League, l'11 aprile a Tbilisi contro la Georgia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Palermo: i più cliccati