APPRODA AL GRUPPO MISTO

Mariella Maggio lascia il Pd e aderisce a Mdp

mdp, partito democratico, pd, Mariella Maggio, Palermo, Politica
Mariella Maggio

PALERMO. La presidente della commissione Ambiente e Territorio all'Ars Mariella Maggio, lascia il gruppo dei Dem per approdare d'ufficio al gruppo misto. L'ex segretaria regionale della Cgil ha ufficializzato l'addio al Pd per passare al Mdp in una conferenza stampa a Palazzo dei Normanni, organizzata per lanciare la campagna costituente del neonato movimento in Sicilia e alla quale hanno preso parte Davide Zoggia, Ninni Terminelli e l'ex vicesegretario del Pd a Palermo Eduardo Cammilleri.

"E' stata una scelta non facile ma consapevole - ha detto Maggio spiegando le ragioni del suo addio ai Dem - il Pd anche qui a livello locale non è stato quello che avrei voluto e pur essendo al governo è rimasto schiacciato da giochi, non è riuscito ad avere quell'idea di cambiamento che avrebbe dovuto avere. Cercherò di portare avanti politiche e scelte su diversi temi del lavoro ai giovani che all'interno del Pd non sono state possibili, continuando il lavoro già avviato. Ho vissuto in un gruppo parlamentare in cui ognuno in aula compiva una scelta in solitudine. Non stiamo andando contro qualcuno ma c'è bisogno di un cambiamento".

Maggio ha quindi aggiunto che a Mdp hanno aderito "Caterina Altamore ex responsabile scuola del Pd e i sindaci Domenico Giannopolo e Pino Di Martina".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook