Si alza il sipario sulla prima Biennale del Mediterraneo: oltre 600 artisti insieme a Palermo

PALERMO. Fino a domenica, artisti internazionali alla Prima Biennale Internazionale del Mediterraneo Palermo, presso il padiglione 20 della Fiera del Mediterraneo.

L’evento curato da Paolo Levi e Sandro Serradifalco si avvale della collaborazione di professionisti del settore ed eminenti personalità del mondo della cultura.

Pittura, scultura, fotografia, design, in un'esperienza fruitiva innovativa.

Saranno oltre 600 gli artisti provenienti da tutta Italia e da vari Paesi del mondo. Ciascun artista sarà presente con una o più opere.

Ciò che si presenterà ai visitatori è uno spaccato significativo della creatività attuale, sollecitando, uno scambio culturale qualificato attraverso i numerosi eventi collaterali presenti alla manifestazione.

Oggi Paolo Levi, José Van Roy Dalì (pittore ed erede di Salvador e Gala) e l’editore Sandro Serradfalco inaugureranno la Prima Biennale Internazionale del Mediterraneo.

Madrina della giornata inaugurale la conduttrice televisiva e attrice Alba Parietti.

I visitatori della Prima Biennale Internazionale del Mediterraneo avranno la possibilità di esprimere un voto agli artisti espositori per ciascuna sezione (pittura, scultura, fotografia, design).

Agli stessi sarà omaggiata una stampa artistica riproducente un’opera di Renoir, Monet, ed altri maestri impressionisti.

Per gli artisti in palio 10 mila euro e prestigiosi premi.

Musica, colori e atmosfere gioiose; un programma fitto di appuntamenti musicali con i “Virrinedda Group”, il corpo di ballo delle “Al Khamsa”, gli “Hirish Quartet”, gli “Doudou Group” e i “Lady Giulia Band”.

Ogni giorno sono previsti incontri con gli artisti oltre che varie degustazioni gratuite.

Al fine di dare testimonianza e maggiore divulgazione all’evento è stato realizzato il catalogo della mostra edito da EA Editore di Palermo. Il volume potrà essere acquistato dai visitatori presso il book shop della Biennale.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook