IL WEB NEL PALLONE

Nuovo presidente del Palermo, giusto dare fiducia a Paul?

di

PALERMO. Ha chiesto fiducia e soprattutto di essere giudicato per i fatti concreti. E ha anche invitato i tifosi ad andare oltre a quelle che ha definito «etichette» come la giovane età o i numerosi tatuaggi che disegnano il suo corpo. Paul Baccaglini è ormai da tre giorni a Palermo, sta conoscendo a poco a poco la città, ha fatto visita alla squadra di Diego Lopez. E tutto questo in veste di nuovo presidente della società di viale del Fante.

Di lui c’era una «presentazione» sul web fatta di foto a petto nudo, del suo curriculum nel mondo di radio e tv come «Iena» e della sua relazione sentimentale con un’ex velina. Poi è arrivata la presentazione, quella ufficiale, al «Barbera», nella quale ha svelato qualcosa in più di se stesso e del suo impegno nel mondo della finanza, ma allo stesso tempo ha lasciato un alone di mistero sul suo fondo che acquisirà il cento per cento delle quote del Palermo.

Tra progetti, obiettivi e promesse della nuova era targata Baccaglini, ecco che questa settimana il Giornale di Sicilia con l’iniziativa «Il web nel pallone» vuole chiedere ai suoi lettori-tifosi se le parole di Baccaglini hanno convinto il popolo rosanero.

Certo, un giudizio più completo sull’operato, come ha ripetuto a più riprese Baccaglini, si potrà dare solo tra qualche tempo. Perché, a prescindere da discorsi tecnici di alta finanza, il primo vero banco di prova della nuova proprietà si avrà tra giugno e luglio quando si andrà ad allestire la nuova squadra, da capire se per la Serie A o per la B. È questo che poi alla gente interessa di più. Ma in attesa di comprendere quale piega prenderanno questi aspetti, il Giornale di Sicilia vuole capire anche dai suoi lettori se il primo approccio di Baccaglini come presidente del Palermo e il suo modo di comunicare, che rompe gli schemi del linguaggio abbottonato del calcio, meritano la fiducia dei tifosi.

Per esprimere il proprio parere i lettori potranno visitare i canali multimediali del quotidiano: il sito internet  www.gds.it e la pagina ufficiale Facebook. Una pagina con i commenti, le analisi e, per chi volesse, con le foto dei lettori sarà pubblicata sul giornale in edicola sabato.

Attraverso il tema di questa settimana, dunque, si vuole capire se da parte dei tifosi lo scetticismo e l’ironia che hanno accompagnato le ore successive all’ufficialità di Baccaglini come presidente del Palermo hanno abbandonato lo stato d’animo dei tifosi del Palermo o se queste sensazioni sono ancora vive.

E per capire se nei tifosi c’è quel pregiudizio che si basa sul fatto che Baccaglini non abbia dato dettagli in più sul suo fondo Integritas-Capital, in particolare su altri soci e su quanti soldi investire nel Palermo, o se sia il caso di aspettare un po’ per giudicare e fare una sorta di atto di fede basato sulle parole della ex «Iena». Sì, perché almeno sulla comunicazione nessuno può mettere in discussione le abilità di questo imprenditore di 33 anni, mentre sulla chiarezza e la trasparenza dell’aspetto finanziario restano da capire ancora molti aspetti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X