AMMINISTRATIVE

Cefalù, Fabrizio Piscitello si candida a sindaco

comune cefalu, Fabrizio Piscitello, Palermo, Politica

PALERMO.  «L'amore per Cefalù e gli inviti ricevuti da più parti della società civile mi impongono di offrire la mia disponibilità al servizio della città. Sono convinto che il disegno di rinnovamento che proponiamo possa essere la base su cui aggregare la spinta che serve al rilancio di Cefalù e della nostra comunità».

Lo dice Fabrizio Piscitello che lancia la propria candidatura a sindaco di Cefalù per le amministrative.  «Stiamo definendo - prosegue - una squadra che possa proiettare Cefalú nell’attualità del terzo millennio, restituendole il prestigio, l’eleganza e il ruolo che per decenni l’hanno contraddistinta. È necessario restituire ai cittadini cefaludesi, per mezzo dei loro rappresentanti, la sovranità sulle scelte strategiche per lo sviluppo del territorio, avviando un percorso di dialogo virtuoso tra soggetti pubblici e privati».

Piscitello, ingegnere di 50 anni, è stato consigliere provinciale di An a Palermo dal 1994 al 1997 e più volte assessore e vicesindaco del comune di Cefalù tra il 1997 e il 2007.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Palermo: i più cliccati