VERSO LE ELEZIONI

Palermo, Forello: "Agevolazioni fiscali per le vittime del racket"

m5s, Palermo, Palermo, Politica
Ugo Forello

PALERMO.  «Stiamo lavorando alla definizione di un regolamento comunale che metta a sistema le misure a favore degli imprenditori che denunciano le estorsioni. Per gli esercenti commerciali che hanno subito le estorsioni saranno previste una serie di agevolazioni fiscali, simili a quelle applicate i giorni scorsi dai Commissari del Comune di Corleone.

Fra queste, stiamo studiando la possibilità di applicare l'esenzione Tari, Tosap, e dei canoni di concessione di aree destinate al commercio nelle aree mercatali, l’esenzione Imu e la rateizzazione, per un massimo di cinque anni, per eventuali tributi pregressi». Lo dice il candidato a sindaco di Palermo del M5s Ugo Forello. ''La nostra amministrazione a 5 stelle - aggiunge - approverà il Regolamento entro i primi quattro mesi del nuovo corso consiliare. Chi denuncerà il pizzo avrà sempre accanto il Comune di Palermo, con fatti e azioni concrete».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X