FINO AL 30 APRILE

Castelbuono, il sindaco dà il via libera alla caccia dei cinghiali

PALERMO. Il sindaco di Castelbuono, Antonio Tumminello, ha autorizzato fino al 30 aprile l'abbattimento di cinghiali nel territorio comunale. La caccia viene consentita «al fine di scongiurare pericoli imminenti per l'incolumità pubblica, e ulteriori danneggiamenti al patrimonio pubblico e privato».

Castelbuono è uno dei paesi delle Madonie dove i suidi sono cresciuti tanto da creare un'emergenza nei campi e pericoli per la sicurezza. Del problema si è discusso due settimane fa in un incontro alla Regione chiesto dai sindaci dei paesi del Parco delle Madonie.

Al termine della riunione era stato attributo ai sindaci il potere di emettere ordinanze per «prevenire ed eliminare» i pericoli di invasioni di cinghiali nei territori comunali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X