PALERMO

Risorge la pista di pattinaggio di Villa Tasca: a marzo l'inaugurazione

di

PALERMO. Tutto pronto per l'inaugurazione della pista di pattinaggio nel quartiere di Villa Tasca, da tempo abbandonata e nel degrado.

I lavori in via Mulè sono stati completati da qualche settimana. L’assessore comunale allo Sport Giuseppe Gini spiega: “Entro fine marzo la pista sarà riaperta ai cittadini e alle associazioni sportive. Manca solo l’accordo, che verrà definito all’interno dell’ufficio comunale del Settore Sport, durante il quale in settimana si affideranno gli incarichi al personale. Due dipendenti si occuperanno d’effettuare un servizio di vigilanza e di far rispettare gli orari di apertura e chiusura della struttura”.

La storia della pista di Villa Tasca è lunga e travagliata. “Dodici anni fa nell'area dove ora sorge la pista c’era una discarica abusiva – racconta il consigliere della IV Circoscrizione di Palermo, Luca Reina - . Tra il 2012 e il 2013 la pista è stata costruita e gestita da un’associazione. D’inverno era una pista di pattinaggio su ghiaccio, con tutte le attrezzature ad hoc per garantire alla pavimentazione di mantenere a temperatura la lastra di ghiaccio. D’estate era usata come pista di pattinaggio. Ma dopo poco tempo l’associazione non ha più rinnovato la gestione e l’area è stata abbandonata all’incuria del tempo e dei vandali”.

Nel 2014 l’amministrazione comunale ha bonificato l’area e l’ha inaugurata al pubblico, ma non ha affidato a nessuno la gestione della pista. Ben presto nuovi atti di vandalismo hanno portato nuovamente al degrado dell’area. Così nel maggio del 2016 racconta Reina: “Un gruppo di 30 ragazzi di associazioni del quartiere Villa Tasca in dieci giorni hanno pulito l’area. In particolare i graffitari hanno anche abbellito le mura che circondano l’area. E’ stata riparata in parte la pavimentazione, sistemate le aiuole e ridipinte le pareti della struttura. Il 22 maggio è stato organizzato un evento e la pista è stata aperta al quartiere. Si sono esibite le ragazze della ‘Roller derby’ e i giovani di ‘Palermo a ruota libera’. La giornata ha permesso di riaccendere l’attenzione su un’area che da troppo tempo era degradata”.

Così in estate il Comune ha fatto ripristinare gli impianti di luce e di acqua, i bagni e gli spogliatori, in modo tale che la pista potrà nuovamente essere fruita da tutti i cittadini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X