LA PRESENTAZIONE

Lo sport europeo a Palermo, un progetto per famiglie al Cus

cus di palermo, staff esa palermo, Palermo, Sport
Lo staff Esa al Cus di Palermo

PALERMO. Giornata intensa per il Cus Palermo, che ha ospitato lo Staff ESA di mattina ed ha presentato il progetto nel pomeriggio. Il gruppo al completo dei partner internazionali ha fatto visita al Centro Universitario Sportivo.

E' stato il Presidente Cus Palermo, Rosolino Siculiana, a fare gli onori di casa, guidando docenti e tecnici degli istituti europei coinvolti nel progetto. Dal Palazzetto, passando per la Piscina, la Pista di Atletica, il campo di Calcio, quelli di Tennis e Calcio a 5 la spedizione internazionale ha scoperto da vicino la struttura di Via Altofonte 80, vera e propria oasi d’eccellenza nel panorama dell’impiantistica sportiva palermitana.

Nel pomeriggio la Sala delle Capriate dello Steri ha ospitato la conferenza di presentazione, partita con l'intervento del Magnifico Rettore dell'Università degli Studi di Palermo, Fabrizio Micari.

La palla è subito passata a Rosolino Siculiana, il quale ha ribadito il grande orgoglio di poter coordinare un progetto così prestigioso, che ha condotto studiosi, docenti e tecnici di caratura internazionale a Palermo, grazie alla società giallorossonera.

Guidato da Rosario Genchi, Project Manager Cus Palermo, il dibattito è filato spedito, con gli interventi in successione di Cleo Li Calzi, Giuseppe Gini ed alcuni tra i docenti di spicco dell'ateneo palermitano: Annamaria Pepi, Antonio Palma e Stefano Boca. La loro guida esperta ha permesso a Marianna Alesi ed Antonino Bianco, in team con Rosario Genchi, di trasformare l'idea ESA in questa meravigliosa realtà.

Gestito con esperienza da Musa Kirkar, Presidente CEIPES e Project Manager, il saluto dei partner ha rappresentato il momento conclusivo di una due giorni da ricordare.

Un KickOff che ha dimostrato che a Palermo si possono tradurre in fatti idee meravigliose e progetti ambiziosi. Ed il Cus Palermo è fiero, ancora una volta, di poter affermare di essere un esempio di gestione, impiantistica ed organizzativa, per questa città.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X