Programma elettorale copiato, La Vardera: ero in buona fede - Video

PALERMO. Ismaele La Vardera, candidato sindaco di Palermo, risponde con un video su Facebook alla notizia, pubblicata questa mattina da Gds.it, sul suo programma elettorale parzialmente copiato da quello di Paolo Micheli, candidato alla poltrona di primo cittadino di Segrate, provincia di Milano, nel 2015.

"Ecco la mia risposta a chi afferma che ho copiato il programma - scrive La Vardera sui social -. Noi non ci nascondiamo dietro a comunicati stampa, noi rispondiamo e ci mettiamo la faccia e anzi queste accuse e polemiche gratuite ci spingono a fare una sola cosa: ANDARE AVANTI!".

Il candidato sindaco, nel video, dice di aver preso spunto soltanto per quel che riguarda la parte di programma sui giovani. In realtà non è solo il punto sui giovani a essere uguale ma anche altri passaggi che hanno suscitato l’ilarità della rete. Nel programma si parla infatti di un premio agli atleti sportivi dell’anno di Segrate, oppure di sfruttare le potenzialità dell’idroscalo, o addirittura di valorizzare il centro sociale Baraonda che si trova proprio a Segrate (QUI LA FOTO DEL SITO). Tutte proposte identiche a quelle del candidato del Comune milanese adesso rimosse dal programma.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X