L'INIZIATIVA

Formare giovani amministratori, ciclo di incontri dell'Asael

PALERMO. Formare giovani amministratori, laureati e laureandi, approfondendo i temi legati alla gestione degli enti locali. E’ questo l’obiettivo del ciclo di incontri promosso dall’Asael, l’Associazione siciliana amministratori enti locali, con il patrocinio della presidenza del consiglio comunale di Palermo e dell’Università di Palermo. Cinque seminari, di cui il primo già tenutosi, che faranno il punto sul funzionamento degli enti locali, il welfare, i bilanci, l’uso dei fondi europei, la trasparenza e i tributi.

“Spesso i giovani sono lontani dall’impegno nelle istituzioni perché non ne conoscono il funzionamento – dice Matteo Cocchiara, presidente dell’Asael – la nostra associazione è nata proprio con lo scopo di fornire agli amministratori validi strumenti per lo svolgimento dei propri compiti e in questo senso abbiamo immaginato questi incontri. Il primo, che si è tenuto mercoledì scorso, ha visto la partecipazione di un centinaio di ragazze e ragazzi e questo non può che lasciarci soddisfatti”.

Presenti, oltre a Cocchiara, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il presidente del consiglio comunale Salvatore Orlando e i docenti universitari Andrea Piraino e Pierangelo Grimaudo che hanno approfondito i temi relativi alla storia degli enti locali, ai sistemi elettorali e alla rappresentanza di genere. I prossimi appuntamenti saranno il primo marzo alla scuola Politecnica di viale delle Scienze, il 15 marzo all’ex Noviziato dei Crociferi in via Torremuzza, il 20 e il 28 marzo a Palazzo delle Aquile. “Oggi le occasioni di formazione per i giovani, che prima erano promosse dai partiti, sono sempre di meno – aggiunge Cocchiara – pertanto questa iniziativa ci sembra fondamentale, ponendo l’accento così anche sul ruolo dei consiglieri comunali che il legislatore dovrebbe maggiormente valorizzare”.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X