A Trabia il carnevale più giovane di Sicilia: le foto

di

TRABIA. Se nella vicina Termini Imerese si è alzato il sipario del carnevale più antico di Sicilia, a Trabia invece si festeggia quella della kermesse più giovane della Trinacria.

Trabia da otto anni ha dato una continuità con sfilate di gruppi appiedati al suo Carnevale ma negli ultimi tre anni con la creazione di ben quattro maschere, che ritraggono personaggi della tradizione locale, si è inserito prepontentemente nell'albo ipotetico dei carnevali regionali.

Panza e Prisenza, Ninu u' Piscaturi e Filumena sono le quattro maschere trabiesi, tante per un carnevale giovane ma che caratterizzano l'evento trabiese.

Così gli organizatori dei due paesi confinanti, proprio in questi giorni hanno suggellato con un gemellaggio l'obiettivo di collaborare nelle sfilate che avranno luogo nei due centri.

E così anche le famose maschere termitane U Nannu 'Ca Nanna" sono state invitate all'apertura del carnevale trabiese assistendo, al Comune di Trabia, alla consegna delle chiavi da parte del sindaco di Trabia Leonardo Ortolano ai quattro personaggi carnevaleschi locali.

E adesso si attendono a Trabia e nella frazione di San Nicola L'Arena, domenica e lunedì, le sfilate con ben conque carri allegorici con in testa le quattro simptiche maschere del carnevale più giovane di Sicilia.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X