Blitz a Palermo, Ruperti: così i clan organizzavano carichi di droga da Calabria e Campania

PALERMO. Blitz antidroga con 16 arresti questa mattina a Palermo. Nel video il momento dell'uscita degli arrestati dalla questura. Le indagini sono partite nel 2002.

«Sono stati sgominati due sodalizi palermitani che si approvvigionavano di ingenti quantitativi di sostanza stupefacente in Campania e Calabria - spiega il capo della squadra mobile, Rodolfo Ruperti - Sono stati eseguiti numerosi sequestri. Le due bande riuscivano a dare risposte ad una forte domanda di droga sempre maggiore e riuscivano a soddisfare una clientela palermitana abbastanza variegata».

I pusher che gestivano un servizio a domicilio venivano contattati al telefono anche da utenze in servizio alla Corte dei Conti e alla Regione. Tanti i professionisti che si rivolgevano alla banda per avere cocaina.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X