SERIE A

Salvezza, il Palermo spera nel "calendario terribile" dell'Empoli

di
Palermo, Renzo Barbera, stadio, Palermo, Qui Palermo

PALERMO. E’ ancora tutto possibile ma il Palermo deve crederci di più. La squadra spesso ha dei black out che compromettono prestazione e risultato, errori che come ha detto il tecnico Lopez, non possono essere commessi se si vorrà accorciare il distacco dall’Empoli.

Otto punti e la prossima giornata potrebbe davvero rivelarsi molto importante: rosanero in casa alle 12,30 contro la Sampdoria mentre Empoli di scena sabato sera allo Stadium contro la Juventus, insomma una probabile sconfitta dei toscani potrebbe rappresentare linfa vitale per il Palermo a ricercare la seconda vittoria in casa di questo campionato.

Palermo che deve approfittare di questo turno, anche perché alla 27° giornata i rosa saranno impegnati nella delicata trasferta di Torino contro i granata mentre l’Empoli in casa se la vedrà contro il Genoa che ha però cambiato allenatore. 28° di campionato sempre difficile per i rosa che al Barbera sfideranno la Roma, Empoli invece al Bentegodi contro il temibile Chievo. 29° giornata favorevole – in teoria – ai rosanero che giocheranno al Friuli contro l’Udinese, Empoli invece che al Castellani sfiderà il Napoli.

Giornate cale e decisive, tutte finali, se il Palermo vorrà accorciare non può permettersi errori e distrazioni, serve carattere, servono punti, la rimonta è ancora possibile ma la squadra deve iniziare a giocare a calcio. Intanto testa alla Sampdoria per il match di pranzo di domenica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Palermo: i più cliccati