CHIESA

Il cappuccino ragusano Salonia vescovo ausiliario di Palermo

Frati Minori Cappuccini, vescovo ausiliario palermo, Giovanni Salonia, Papa Francesco, Palermo, Cronaca

RAGUSA. Il ragusano Giovanni Salonia, 70 anni, appartenente all'Ordine dei Frati Minori Cappuccini è stato nominato da Papa Francesco nuovo vescovo Ausiliare di Palermo, assegnandogli la sede titolare di Butrinto.

Padre Giovanni ha una formazione da psicoterapeuta: nel 1979 ha fondato l’Istituto di Gestal Human Communication Center, ha insegnato psicologia sociale presso l’Università LUMSA di Palermo e “Processi formativi e Francescanesimo” presso la Pontificia Università Antonianum di Roma.

Cappuccino – voti temporanei nel 1963, voti perpetui nel 1968, sacerdote dal 1971 – si è laureato all’Antonianum in Teologia e in Scienze dell’Educazione preso il Pontificio Ateneo Salesiano. Si è specializzato nella corrente psicologica della Gestalt a San Diego.

Molte le sue attività nel settore della formazione e della comunicazione della vita religiosa, e collabora tra l’altro al corso di Diploma di Pastorale Familiare presso la Pontificia Università Gregoriana. Al suo attivo ha diverse pubblicazioni su formazione e psicoterapia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Palermo: i più cliccati