IL CASO

Non c'è pace per il circo di Monreale, dopo la tigre sparisce un lama

MONREALE. Nuove disavventure per il circo di Svezia che si trova a Monreale. Il 28 gennaio dalla gabbia scappò la tigre Oscar. La scorsa notte, come conferma l'avvocato Francesco Noto, è sparito un lama che si trovava dentro un recinto da cui era impossibile uscire.

In questi giorni i circensi avevano smontato tutto e si stavano preparando per partire verso un'altra località siciliana. "A Monreale sono successe troppe vicende poco chiare - dice l'avvocato Noto -. Prima la fuga della tigre, poi il furto del lama. Ieri sera qualcuno ha scagliato un grosso masso che ha infranto il vetro di una roulotte, rischiando di ferire un artista che si stava riposando. Tutti episodi che hanno turbato parecchio la serenità di quanti lavorano nel circo".

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook