LISTE SENZA SIMBOLI

Centrodestra verso l'accordo con Ferrandelli ma Miccichè smentisce

forza italia, udc, Fabrizio Ferrandelli, Palermo, Politica

PALERMO. Si sta lavorando ai dettagli ma l'accordo tra Fabrizio Ferrandelli, candidato a sindaco di Palermo, e parte del centrodestra sarebbe cosa fatta. Stamani c'è stato un incontro tra Ferrandelli e alcuni esponenti di centrodestra, con in testa il commissario dell'Udc, Ester Bonafede. In serata ne è previsto un altro.

L'ex deputato regionale del Pd avrebbe il sostegno di ex cuffariani, Udc e Forza Italia. Lo schema sul quale stanno ragionando, secondo quanto riferisce una fonte di Fi, è quello di liste civiche senza simboli di partito a sostegno del candidato sindaco Ferrandelli, un po' quello su cui stanno lavorando anche nel centrosinistra per poter chiudere l'accordo con Leoluca Orlando.

«Appoggiare Ferrandelli? Non esiste: non c'è stato alcun incontro. Siamo fermi sulle nostre posizioni come del resto anche lui. Siamo incompatibili». Così il commissario di Forza Italia in Sicilia Gianfranco Miccichè, che smentisce le indiscrezioni relative ad un eventuale sostegno di Fi, Udc e parte del centrodestra a Fabrizio Ferrandelli,candidato a sindaco a Palermo alle prossime amministrative.

«Stiamo cercando il nostro candidato - sottolinea - e stiamo valutando». Sull'identikit Miccichè non si sbilancia «cerchiamo un bravo professionista». E sui tempi per sciogliere la riserva aggiunge: «i tempi sono maturi nel giro di pochi giorni lo presenteremo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Palermo: i più cliccati